Come evitare il pignoramento del C/C o dello Stipendio?

pignoramento

COME EVITARE IL PIGNORAMENTO del CONTO CORRENTE o dello STIPENDIO?

* SOLUZIONI VALIDE SOLO SE NON SIETE GIÀ STATI PIGNORATI!!! *

pignoramento

Nel momento in cui viene notificato il pignoramento, si può agire nei modi indicati qui sotto:

Opposizione al pignoramento

Entro 40 giorni dalla notifica del primo decreto ingiuntivo, il debitore può contestarlo al giudice che lo ha emesso. Se non c’è opposizione, il decreto ingiuntivo diventa titolo esecutivo, necessario per poter procedere con il pignoramento.

Pagamento del debito e blocco del pignoramento

Se il debitore paga tutto il suo debito e le spese all’ufficiale giudiziario, ottiene il blocco del provvedimento.

Ricorrere alla procedura di Saldo e Stralcio

La procedura più efficace e meno costosa per una riduzione del debito è il Saldo e Stralcio, ovvero un accordo tra debitore e creditore, che prevede la riduzione del debito a fronte di un pagamento immediato o a breve termine.

Grazie a questo accordo si evita il pignoramento (e l’aggravio di spese) e si ottiene anche l’estinzione del debito.

Teniamo a precisare che non è possibile chiedere lo Stralcio delle posizioni debitorie aperte con Agenzia delle Entrate in quanto le procedure inerenti al fisco le decide lo Stato (con le varie Rottamazioni, ad esempio).

Ricorso alla legge sul sovraindebitamento (ex Legge 3 2012)

Se il debitore ha maturato un debito elevato e non ha la possibilità di ripagare il creditore, l’unica alternativa sarà il ricorso alla legge sul sovraindebitamento, che blocca immediatamente ogni azione esecutiva e ogni pignoramento, permettendo una riduzione del debito e l’esdebitazione. In questa procedura rientrano anche i debiti col fisco.

Leggi tutto…


Hai bisogno di un consiglio mirato per uscire dalla tua situazione? I nostri consulenti sono a tua disposizione per darti spiegazioni più dettagliate.

Contattaci senza impegno cliccando sull’icona che preferisci,

oppure usa il comodissimo Modulo On-Line qui di seguito…

Costi minimi a fine procedura e SOLO a risultato ottenuto, dilazionati comodamente.

NESSUN COSTO INIZIALE e NIENTE ANTICIPO!

× Parlaci del tuo problema